Yukarı Çık
IT | EN | TR

Alberghi & Villaggi - Bodrum

Bodrum: paradiso blu della Turchia spiagge bianchissime, mare blu cobalto e interessanti resti archeologici per una delle penisole più belle dell'Egeo…

Con questo clima tiepido, il sole e la bella stagione che ha ormai preso piede avete sempre più desiderio di trascorrere dei giorni in completo relax e soprattutto al mare? In Turchia c’è una penisola nota in tutto il mondo per il suo mare cristallino, le sue bellezze naturali, e la sua storia antica. Questo vero e proprio angolo di paradiso è Bodrum, denominato “paradiso dell’eterno azzurro” da Omero. Una vera e propria sirena ammaliatrice capace di incantare chiunque con le sue spiagge bianchissime, il mare blu e le tipiche case bianche dalle finestre azzurre.

BODRUM, SOGNO AD OCCHI APERTI - Fondata su Alicarnasso, punto di incontro delle Civiltà della Grecia e dell’Anatolia, la penisola della Turchia è un concentrato non solo di bellezze naturali ma anche di notevoli reperti archeologici, appartenenti a diverse civiltà, ritrovati in quella zona denominata nella mitologia la patria degli Dei. Testimonianze culturali che dimostrano il passato antichissimo di questa località, una storia che ha origine circa 5000 anni fa.

Passando invece al lato naturale della penisola imperdibili sono le spiagge di: Turgutreis, Gümüşlük, Yalıkavak, Gündoğan, Göltürkbükü, Torba, Yalıçiftlik, Gümbet, Bitez e Ortakent. Ammalia i visitatori con le sue tipiche case bianche dalle finestre azzurre e la sua magnifica natura e incanta con le bellezze del suo centro tra cui spicca il famoso Castello di Bodrum, che ne è il simbolo.

Da non perdere: Yalıçiftlik con la sua lunga spiaggia e da qui, 4 km più avanti, Çiftlikköy, che è un tipico villaggio egeo. Mentre di fronte alla baia Kargıcık Bükü di Yalıçiftlik, si trova l’İsola dı Orak, scalo di tutti i caicchi che fanno la crociera di Gökova. Se volete tuffarvi nel limpido mare di Gökova, stendervi all’ombra di alberi di mandarini e ulivi e accumulare energia, dovete andare a Mazı e sulla spiaggia di Inceyalı godere del sole e del mare, insieme ai freschissimi frutti del mare. Dato che gli abitanti del luogo si occupano di tessitura di tappeti, per gli amanti dei tappeti potrebbe essere divertente osservare il procedimento della tessitura. Se scendete dal villaggio Aşağı Mazı, potrete raggiungere la spiaggia di Hurma. Nel fondo delle baie di Ilgın, Sedef e Kargalı, situate a sinistra della spiaggia di Hurma, c’è una fonte di acqua fredda e dolce. In quest’area, considerata protetta, ci sono dei sentieri adatti al cammino. La spiaggia di Çökertme, situata vicino a Mazi, è una delle soste obbligate dele crociere di caicchi. Potrete mangiare nei ristoranti lungo la spiaggia, che offrono servizi agli yacht e al ritorno potrete comprare i famosi tappeti di Milas.

TRA CASE BIANCHE, SPIAGGE E MUSICA

Una vacanza a Bodrum è completa sotto ogni punto di vista. La cittadina è molto tranquilla e trasmette quella tipica atmosfera dei borghi di mare con i pescatori, in questo specifico caso anche di spugne, le case tinteggiate di bianco adornate da splendidi gerani e quell’arietta dolce e mite. Qui potrete godervi di mattina il mare e il sole, ascoltando la voce del mare in una baia tranquilla e silenziosa, altrimenti potete fare una bella passeggiata lungo la spiaggia frequentata dai locali per rallegrarvi con tanta buona musica. Di sera per cena, oltre alle semplici trattorie di pescatori dove potrete assaggiare i frutti di mare come il polipo, il calamaro, la cernia, le cozze ripiene ed il fiore di zucca ripieno con il ‘’börülce’’ (una specie di fagiolino), vi sono anche tanti ristoranti tipici dove è d’obbligo assaggiare i piatti della cucina turca.

Non partite senza :

  • Vedere il Castello di Bodrum ed il Museo Archeologico Subacqueo
  • Andare per mercati di Turgutreis, Bodrum.
  • Visitare le baie con i tour giornalieri
  • Fare la Crociera Blu
  • Ammirare Bodrum dal teatro antico
  • Passare dai bar di Bodrum
  • Mangiare pesce a Gümüşlük
  • Assaggiare il su böreği tipico di Bodrum, il fiore di zucca ripieno, i frutti di mare
  • Comperare il boncuk e il tessuto batik di Bodrum